Home / Percorsi di Sicurezza / 2011 / Giurisprudenza 2011

Giurisprudenza 2011

Sicurezza pubblica - Attribuzione al sindaco, quale ufficiale del Governo, del potere di adottare provvedimenti finalizzati a prevenire ed eliminare gravi pericoli che minacciano l'incolumità pubblica e la sicurezza urbana, anche fuori dai casi di contingibilità e urgenza - Eccezione di inammissibilità della questione per avere il rimettente denunciato, come vizi di legittimità costituzionale, vizi dell'atto amministrativo pienamente sindacabili in sede giurisdizionale - Reiezione.

Sicurezza pubblica - Attribuzione al sindaco, quale ufficiale del Governo, del potere di adottare provvedimenti finalizzati a prevenire ed eliminare gravi pericoli che minacciano l'incolumità pubblica e la sicurezza urbana, anche fuori dai casi di contingibilità e urgenza - Omessa delimitazione della discrezionalità amministrativa, con conseguente violazione delle riserve relative di legge in materia di prestazioni personali o patrimoniali imposte ai consociati e di organizzazione dei pubblici uffici allo scopo di assicurare l'imparzialità della pubblica amministrazione - Lesione del principio di uguaglianza dei cittadini davanti alla legge - Illegittimità costituzionale in parte qua - Assorbimento delle altre censure.

Polizia amministrativa - Sicurezza pubblica - Norme della Regione Basilicata - Compiti e funzioni della Polizia Locale - Appartenenti alla Polizia Locale dei comuni e delle province - Attribuzione di funzioni di polizia giudiziaria e delle relative qualifiche di Ufficiale di Polizia Giudiziaria riferite ai Comandanti, Ufficiali e Ispettori di Polizia Locale, e di Agente di Polizia Giudiziaria, riferita agli Assistenti-Istruttori e agli Agenti di Polizia Locale - Violazione della competenza legislativa statale esclusiva in materia di giurisdizione penale - Illegittimità costituzionale.

Sicurezza pubblica - Norme della Regione Basilicata - Compiti e funzioni della Polizia Locale - Previsione di intese di collaborazione nell'attività di pubblica sicurezza tra le amministrazioni locali, anche al di fuori dei rispettivi territori di appartenenza, con comunicazione al Prefetto solo nel caso in cui riguardino personale avente la qualità di agente in servizio armato - Contrasto con la legge statale sull'ordinamento della polizia municipale con violazione della competenza legislativa statale esclusiva in materia di ordine pubblico e sicurezza - Illegittimità costituzionale in parte qua .

Polizia amministrativa - Sicurezza pubblica - Norme della Regione Basilicata - Requisiti per l'ammissione ai concorsi per posti di Polizia Locale e per l'esercizio delle relative funzioni - Necessità dello specifico requisito di "non essere in possesso dello status di obiettore di coscienza" - Ricorso del Governo - Formulazione contraddittoria della censura con evocazione di parametro comunque inconferente - Inammissibilità della questione.

Polizia amministrativa - Sicurezza pubblica - Norme della Regione Basilicata - Uniformi della Polizia Locale - Previsione di colori, forme, mostreggiature e gradi somiglianti a quelli in uso alla polizia di Stato - Ricorso del Governo - Formulazione contraddittoria della censura - Inammissibilità della questione.

Polizia amministrativa - Sicurezza pubblica - Norme della Regione Basilicata - Numero telefonico unico regionale per il pronto intervento della Polizia Locale - Contrasto con la normativa comunitaria relativa al servizio universale e ai diritti degli utenti in materia di reti e di servizi di comunicazione elettronica, che prevede il numero di emergenza unico europeo "112" e attribuisce all'autorità nazionale la regolamentazione dei numeri di emergenza nazionali - Ricorso del Governo - Denunciata violazione dell'obbligo di osservanza dei vincoli derivanti dall'ordinamento comunitario - Esclusione - Non fondatezza della questione.