Home / Percorsi di Sicurezza / 2006 / Direttive

Direttive

Riassetto dei comparti di specialità delle Forze di polizia.

Nota

Nell’esercizio della funzione di Autorità Nazionale di PS, il Ministro dell’Interno, con il decreto in questione,ha emanato delle direttive in tema di riassetto dei comparti di specialità delle Forze di Polizia. In tema di coordinamento, due sono gli aspetti da rilevare. In primo luogo, si mira a riconsiderare l’assetto dei comparti di specialità delle Forze di Polizia, secondo l’evoluzione della normativa di settore e nell’ambito della responsabilità in materia di ordine e sicurezza pubblica propria del Ministro dell’Interno,al fine di realizzare una pianificazione interforze funzionale ad un’efficace azione di prevenzione e contrasto, per fini generali di ordine e sicurezza pubblica; in secondo luogo, si ribadisce che il sistema di coordinamento e direzione unitaria delle Forze di Polizia, delineato dal D.M. del 12 febbraio 2001, è rafforzato sul territorio dall’esercizio della responsabilità affidata alle Autorità Provinciali di PS.

Normativa Correlata

per l’attuazione del coordinamento e della direzione unitaria delle Forze di Polizia (c.d. “Direttiva Bianco”);

Delega al Governo in materia di riordino dell’Arma dei carabinieri, del Corpo forestale dello Stato, del Corpo della Guardia di finanza e della Polizia di Stato. Norme in materia di coordinamento delle Forze di Polizia;

(c.d. Direttiva Scotti);

Nuovo ordinamento dell’Amministrazione della Pubblica Sicurezza.